Impegno e buoni propositi di Costadoro per il 2021

L’impegno e i buoni propositi di Costadoro per il 2021

Il 2020 ha messo in evidenza la vulnerabilità del nostro sistema e quanto siano importanti impegno, solidarietà e senso di responsabilità di ognuno di noi.

L’anno si sta per concludere e noi di Costadoro abbiamo lavorato tanto per valutare nuove opportunità e studiare nuovi comportamenti aziendali: è stata una grande occasione per migliorare.

impegno costadoro 2021

Una lunga storia di impegno e passione che continua da 130 anni

Nei nostri 130 anni di storia abbiamo dimostrato di saper superare ostacoli e di saper immaginare un futuro diverso, imparando a vedere le difficoltà come opportunità per cambiare in meglio.

La nostra mission da sempre è, oltre a fare del buon caffè, quella di unire le persone che siano all’interno o all’esterno del nostro stabilimento o di un bar aiutandole ad aprirsi al mondo e a vedere al di là dei propri confini.

Costadoro è da sempre profondamente consapevole del proprio ruolo.

impegno costadoro 2021

A questo si aggiunge una ancora più ampia responsabilità anche nei confronti di clienti, dipendenti, collaboratori e forza vendita, oltre che per la tutela dell’ambiente attraverso pratiche sostenibili.

Per questo l’Azienda ha scelto di intraprendere un percorso di attenzione, tutela e rispetto sul piano sociale, ambientale ed economico, articolato in una serie di iniziative riguardanti tanto il prodotto quanto, più in generale, il contesto in cui Costadoro si trova a operare.

È possibile scoprire tutte le iniziative intraprese nel 2019 nel nostro Corporate Social Responsibility Report.

CSR

Ecco i buoni propositi di Costadoro per il 2021

Oltre a guardare il passato e quello che abbiamo raccolto, per fare un augurio concreto di speranza condividiamo il rinnovato impegno e i buoni propositi per il 2021 di Costadoro.

L’impegno verso l’ambiente e gli agricoltori

Nel 2021 amplieremo la linea Costadoro RespecTo con nuovi formati, per fornire una scelta dalla capsula al kg, in packaging compostabili, destinati a differenti canali. Costadoro RespecTo riassume una lunga catena di valori attestata dalle certificazioni Bio e Faitrade.

La certificazione Bio prende in considerazione l’intero ecosistema agricolo, promuovendo la biodiversità dell’ambiente in cui opera, mentre la certificazione Fairtrade ha come obiettivo principale quello di supportare i lavoratori più svantaggiati nei Paesi in via di sviluppo.

Nel 2019 grazie alle vendite di Costadoro RespecTo è stato versato un premio Fairtrade pari a circa 20.000 euro: investiamo in questo progetto perché crediamo che oggi un’azienda di eccellenza abbia il dovere di essere socialmente utile.

impegno costadoro 2021

Non solo Costadoro RespecTo sarà confezionato in imballi compostabili, ma tutta la linea da 1 kg potrà essere smaltita nei rifiuti organici, una scelta che ha richiesto un investimento importante in due nuove linee di confezionamento Goglio G14 e un maggior costo degli imballi. Costadoro non è solo caffè, ma offre una linea complementare ai suoi clienti.

Nel 2021 la nostra forza vendita, cuore pulsante dell’azienda, potrà offrire ai nostri clienti una nuova gamma di prodotti complementari biologici, dalle tisane alla cioccolata.

Rwanda Twongere Kawa Coko

L’impegno verso le persone

Abbiamo fatto tesoro di ciò che abbiamo imparato: rigore nei pagamenti, responsabilità negli investimenti, oculatezza nella gestione delle risorse.

Abbiamo onorato tutti i nostri impegni, pagato tutti i fornitori, liquidato autonomamente stipendi e provvigioni. Ci impegneremo a perseguire questa strada, garantendo l’affidabilità del business.

Da sempre investiamo sulla formazione dei nostri collaboratori, nel 2021 ci impegneremo ad ampliare i corsi destinati ai giovani studenti degli alberghieri sui territori del Piemonte e Lombardia per fornire le basi per la conoscenza di un buon caffè e delle sue peculiarità dalla botanica alla tazza, consapevolizzando futuri consumatori ed eventualmente professionisti.

Siamo certi che un consumatore consapevole ricercherà la qualità scegliendo un prodotto come il nostro e così, facendo cultura del caffè, aumenteremo il prestigio e la riconoscibilità della nostra marca.

Data l’impossibilità di perseguire durante il 2020 corsi di persona abbiamo sviluppato nuovi corsi online, proponendo ai nostri clienti una modalità di formazione innovativa e completamente gratuita.

impegno costadoro 2021

Abbiamo avuto il piacere di conoscere nuovi clienti provenienti dal nord al sud dell’Italia, che normalmente non avrebbero seguito un nostro corso in presenza di due ore e per questo motivo decidiamo di continuare ad erogare corsi online gratuiti.

Quest’anno abbiamo scoperto i segreti del brewing e delle ricette natalizie… chissà cosa ci aspetta nel prossimo anno!

Oltre ai fornitori e clienti la nostra risorsa fondamentale sono i nostri dipendenti per i quali abbiamo anticipato la cassa integrazione e abbiamo messo a disposizione una linea di credito a tasso zero.

Continueremo ad impegnarci investendo per il benessere del personale sotto i più diversi aspetti, la prima novità del 2021 per i nostri collaboratori sarà la possibilità di usufruire tutti i giorni di una sana merenda a base di frutta fresca, per promuovere uno stile di vita sano e rimediare a qualche panettone di troppo.

impegno costadoro 2021

L’impegno verso la collettività

Costadoro è un’azienda che affonda le radici della sua lunga storia in un territorio e in una collettività nei confronti dei quali mantiene e manterrà un vincolo di impegno e responsabilità.

Per questo motivo ci impegneremo  in iniziative per enti a sostegno delle categorie più svantaggiate e del territorio.

Torino Mole Antonelliana

Ringraziamo tutti coloro che ci hanno scelto e hanno collaborato con noi quest’anno e auguriamo a tutti buone feste!

Decorazioni natalizie ecosostenibili con il caffè

Decorazioni natalizie: i consigli di Costadoro

Decorare la casa per il periodo natalizio è sempre un momento di gioia, un’attività ricreativa per grandi e piccini che si può fare anche con un costo ridotto e essendo amici dell’ambiente.

Ecco a voi le decorazioni natalizie di Costadoro con idee economiche e suggerimenti green.

Vi state chiedendo come fare decorazioni con il caffè?

Esistono molti modi per creare fantastiche decorazioni natalizie con il caffè, soprattutto se non si pensa al caffè in quanto tale, ma a tutto ciò che ruota intorno ad esso.

Ad esempio possiamo incominciare dai bellissimi sacchi di juta nel quale il caffè effettua il suo lungo viaggio dai paesi di origine fino a noi.

Decorazioni natalizie con la juta

La juta è una fibra tessile naturale ricavata dalle piante, nonché il materiale dei sacchi che giungono ogni giorno nella nostra torrefazione.

La juta si può lavorare all’uncinetto da sola o mescolata con altri filati e ci si può davvero sbizzarrire con tante originali decorazioni: fodere per cuscini, calze della befana, renne segnaposto, fiocchi per l’albero di natale, porta vaso, portatovaglioli, candele, porta posate, copri tazza per tenere caldo il caffè e non bruciarvi le mani con la vostra mug Costadoro e ovviamente… si può utilizzare come sacco dei regali di Babbo Natale!

Se non sapete dove trovare un sacco di juta bello grande, non preoccupatevi: vi basterà fare un giro sul nostro e-shop, ed il gioco è fatto!

Porta vaso in juta con piantina di caffè

Le brillanti foglie verde scuro della piantina di caffè Arabica la rendono un perfetto ornamento natalizio.

Per donarle un aspetto rustico creeremo un porta vaso in juta.

Decorazioni natalizie - Porta vaso di juta

Materiale

  • Juta
  • Forbici
  • Filo
  • Macchina da cucire
  • Nastri

Procedimento

Tracciare un cerchio sulla juta aiutandosi con una lattina di caffè, ricordandosi di farlo leggermente più largo della base desiderata.

Decorazioni natalizie - Porta vaso di juta

Successivamente ritagliare il cerchio seguendo la linea tracciata.

Decorazioni natalizie - Porta vaso di juta

Ritagliare un rettangolo un paio di centimetri più alto del vaso utilizzato, cucire le due estremità del rettangolo creando così un cilindro.

Decorazioni natalizie - Porta vaso di juta

Cucire i pezzi di juta ricavati e rovesciare il porta vaso.

Decorare con pizzi e nastri.

Decorazioni natalizie - Porta vaso di juta

Ghirlanda con la juta

Con la juta possiamo creare festose ghirlande per decorare sia la porta di casa che la nostra tavola.

Possiamo decorare le nostre ghirlande con vari oggetti come fiocchi, fiori e bacche e perché no chicchi di caffè, l’importante è renderle uniche.

Decorazioni natalizie - Ghirlanda di juta

Materiale

  • Juta
  • Gruccia in metallo
  • Forbici
  • Spago
  • Ago e filo Pigne/Nastri/Agrifoglio

Procedimento

Ritagliare 2/3 strisce di juta alte 15 cm.

Decorazioni natalizie - Ghirlanda di juta

Allargare la gruccia con le mani fino ad ottenere un cerchio, questo servirà come base per la nostra ghirlanda.

Ricoprire la base con la juta, legandola con lo spago ogni 10 cm fino a completare tutta la base.

Decorazioni natalizie - Ghirlanda di juta

Creare volume sistemando il tessuto e ritagliare i pezzi di spago in eccesso.

Decorazioni natalizie - Ghirlanda di juta

Decorare la ghirlanda con dei fiocchi e palline di natale, non è necessario acquistare nuovi addobbi, ma si possono utilizzare palline del natale precedente a cui si è rotto il gancio o aghi di pino e pigne raccolte durante una passeggiata invernale.

Decorazioni natalizie - Ghirlanda di juta

Porta-tovaglioli con la juta

Per arricchire la nostra tavola rustica di Natale abbiamo pensato a dei portatovaglioli in juta, decorati con delle bacche rosse che tanto ricordano il frutto del caffè.

Decorazioni natalizie - porta tovagliolo di juta

Materiale

  • Juta
  • Ago e filo
  • Bacche/Perline/Pigne

Procedimento

Ritagliare dei rettangoli alti 10 cm e lunghi una spanna, fare l’orlo alle due basi e cucire le estremità per creare un cilindro.

Decorazioni natalizie - porta tovagliolo di juta

Cucire perline o pigne per decorare i portatovaglioli, la juta è perfetta per un contesto rustico e country, ma abbinata ad un romantico pizzo diventa il perfetto arredo per case shabby chic.

Decorazioni natalizie - porta tovagliolo di juta

Consigliamo di scegliere un tovagliolo che si abbini bene alla juta come le tinte pastello o un caldo color crema.

Ora non vi resta che liberare spazio sul tavolo, armarvi di juta, filo, pazienza e fantasia… Buon Natale da Costadoro!

Exclusive Talks: seconda puntata con Costadoro e Oscalito

Exclusive Talks: il format di Exclusive Brand Torino che parla di eccellenza, Made in Italy e di valori condivisi dalla rete EBT

Con il nuovo format Exclusive Talks, la rete di eccellenze piemontesi Exclusive Brands Torino condivide l’eccellenza, l’idea di imprenditorialità, il concetto di “saper fare italiano” e i valori in cui tutte le aziende della rete credono.

Non solo: con Exclusive Talks si racconterà come viene sostenuto il Made in Italy, con i progetti delle aziende che fanno parte della rete EBT.

Dieci video, un appuntamento ogni due settimane, due aziende che dialogano su valori e attualità: ecco Exclusive Talks!

La seconda puntata di Exclusive Talks con Costadoro e Oscalito

Per definizione “eccellente” è ciò che supera tutto il resto per merito, per qualità.

È qualcosa di pregiato, di grande valore.

E quando si può assaggiare, è squisito.

Oggi ne parliamo con due imprenditori che hanno fatto della qualità ad ogni costo la chiave del loro successo dell’eccellenza.

Sono Giulio Trombetta e Dario Casalini.

Giulio Trombetta 55 anni, è Presidente e amministratore delegato di Costadoro – la cui storia inizia nel 1890 a Torino – una delle principali realtà industriali italiane che esporta in oltre 30 paesi con un unico grande obiettivo: diffondere la cultura del caffè nel mondo.

Nel 1936 nasce il marchio Oscalito che, lavorando solo fibre naturali di alta qualità, sviluppa linee di intimo e moda maglia per uomo, donna e bambino. Nel 2014 entra in azienda la terza generazione e Dario Casalini, ex professore di diritto, gradualmente prende le redini della società, portando il brand a rinnovarsi e a crescere su scala internazionale, ma sempre nel segno della continuità.

Idee regalo originali: le Flavor Box Costadoro

Nuove idee regalo in casa Costadoro, per tutti gli amanti del caffè!

Siete alla ricerca di idee regalo originali per dei veri Coffee Lover?

Le nuovissime Flavor Box Costadoro fanno al caso vostro… da avere assolutamente sotto l’albero di Natale!

Ogni chicco in base alla provenienza e al metodo di lavorazione regala sentori e aromi differenti: alcuni caffè si contraddistinguono per dolci note floreali, altri per un deciso sentore di cioccolato e altri ancora per un’acidità tipica degli agrumi e frutti rossi.

In base all’aroma ricercato si potrà selezionare una delle box ideate da Costadoro, ciascuna contenente 2 sacchetti da 250g di caffè macinato per filtro.

Flower Box Costadoro

1 Etiopia Guji, Specialty Coffee Costadoro. Caffè tostato e macinato per filtro. Confezione da 250g. Proveniente dalla Regione di Sidamo, nelle estrazioni per caffè filtro regala un gusto con note di ribes, vino e gelsomino.​

Regione di provenienza: Sidamo – Distretto di Guji

Finca: Guji Tero Farm​

Arabica varietà: Heirloom​

Altitudine piantagione: 1808 – 2.128 m slm​

Processo: lavato​

Punteggio: 85​

1 Etiopia caffè Monorigine Costadoro. Caffè tostato e macinato per filtro. Confezione da 250g. Proveniente dalla Regione di Sidamo, il Monorigine Etiopia nelle estrazioni per caffè filtro ha corpo leggero e gusto selvaggio, nobile e speziato con sentori di agrumi, mandorla e gelsomino.

Regione di provenienza: Sidamo

Arabica varietà: Typica

Altitudine piantagione: 1.500 m slm

Processo: lavato

ACQUISTA SUBITO LA BOX CLICCANDO QUI

Chocolate Box Costadoro

1 Brasile caffè Monorigine Costadoro. Caffè tostato e macinato per filtro. Confezione da 250g. Proveniente dalle Regioni di Minas Gerias e Cerrado, il Monorigine Brasile nelle estrazioni per caffè filtro ha un corpo pieno e sciropposo, un gusto delicato, dolce e bilanciato e con sentori di cacao, caramello e nocciola.

Regione di provenienza: Minas Gerias e Cerrado

Arabica varietà: Gold

Altitudine piantagione: 900 m slm

Processo: naturale

1 Honduras caffè Monorigine Costadoro. Caffè tostato e macinato per filtro. Confezione da 250g. Proveniente dall’Honduras centrale, il Monorigine Honduras nelle estrazioni per caffè filtro regala un gusto avvolgente, sciropposo. Di piacevole persistenza aromatica, presenta note di cioccolato, pepe, noce e miele.​

Regione di provenienza: Central Region Honduras​

Arabica varietà: Ihcafe 90, Caturra, Pacas, Catuai​

Altitudine piantagione: 1.400 – 1.500 m slm​ Processo: lavato​

ACQUISTA SUBITO LA BOX CLICCANDO QUI

Citrus Box Costadoro

1 Brazil Azul Specialty Coffee Costadoro. Caffè tostato e macinato per filtro. Confezione da 250g. Caffè proveniente dalla Regione di Matiqueira de Minas, che nelle estrazioni per caffè filtro regala un gusto con note di pompelmo, ribes e caramello.

Il Brazil Azul è uno Specialty Coffee corposo, dolce, con retrogusto e persistenza fruttata.​

Regione di provenienza: Matiqueira de Minas

Finca: Cocarive, Minas Gerais

Arabica varietà: Yellow Catuai​

Altitudine piantagione: 1.200 m slm​

Processo: naturale

Punteggio: 84

1 Panama Bouquete Casa Ruiz Specialty Coffee Costadoro. Caffè tostato e macinato per filtro. Confezione da 250g. Caffè proveniente da Panama, che nelle estrazioni per caffè filtro regala un gusto intenso e dolce e con note di mirtillo, agrumi e pesca.

Regione di provenienza: Bouquete, Chiriqui (Panama)

Finca: Casa Ruiz

Arabica varietà: Typica, Caturra e Catuai

Altitudine piantagione: 1.500-1.650 m slm

Processo: lavato

Punteggio: 87,50

ACQUISTA SUBITO LA BOX CLICCANDO QUI

Cosa sono i Caffè Monorigine e gli Specialty Coffee?

Caffè Monorigine, a differenza delle nostre miscele, provengono esclusivamente da una singola piantagione. Degustarli singolarmente permette di assaporare le caratteristiche uniche e peculiari di ogni terreno d’origine.

Uno Specialty Coffee per essere definito tale deve ricevere un punteggio all’assaggio di almeno 80 punti su 100, durante la valutazione in piantagione da parte di assaggiatori esperti e qualificati. Uno Specialty Coffee possiede caratteristiche positive e riconoscibili, che lo rendono un caffè unico.

idee regalo

Gift Box Costadoro – Idee regalo sotto i 30€

Gift Box Costadoro: tante idee regalo per soddisfare ogni esigenza e desiderio!

Per questo Natale Costadoro vuole regalare un’esperienza ai propri clienti, proponendo nuove ed esclusive Gift box. Tante idee regalo per soddisfare ogni esigenza e desiderio: dalle tazzine ai metodi di brewing per festeggiare con il nostro caffè sotto l’albero. 

Che si opti per un caffè per la moka o un caffè filtro, l’aroma di Costadoro va accompagnato dai giusti accessori per rendere ogni pausa caffè un momento speciale.

Scopriamo insieme il contenuto delle Gift Box

Gift Box Caffè per due

Semplice quanto speciale: sedersi ad un tavolino in due e godersi una buona tazzina di caffè. La gift box contiene: una lattina moka, due tazzine, due piattini. Si potrà comporre la propria gift box, scegliendo la miscela preferita:

  • Caffè per due Costadoro: per chi ama le note di noce e mandorla tostata tipiche dell’Arabica brasiliana.

CLICCA QUI E ACQUISTA SUBITO

gift box
  • Caffè per due Christmas: una miscela 100% Arabica per gli amanti del Natale.

CLICCA QUI E ACQUISTA SUBITO

gift box
  • Caffè per due RespecTo: per chi vuole fare un regalo sostenibile. RespecTo è una miscela 100% Arabica Biologica e certificata Fairtrade che si caratterizza per i sentori di cioccolato e biscotto, con una gradevole acidità di frutti rossi.

CLICCA QUI E ACQUISTA SUBITO

gift box

Gift Box Pausa Caffè

Un’elegante French Press in vetro abbinata ad una lattina, per gli amanti del design e degli infusi. Questo metodo di estrazione permette di preparare un caffè su misura: la sua versatilità consente di ottenere diverse intensità a seconda del tempo di infusione del macinato. Comoda, pratica e facile da usare, la French Press è ideale per il primo approccio al caffè filtro.

La gift box contiene: una French Press, una Lattina filtro. Si potrà comporre la propria gift box, scegliendo la miscela preferita:

  • Pausa caffè Costadoro: per chi vuole regalare una dolce pausa grazie alle piacevoli note di miele e the nero. Un caffè leggero che sorprende.

CLICCA QUI E ACQUISTA SUBITO

gift box
  • Pausa caffè RespecTo: per degustare le note di the al bergamotto che la nostra miscela biologica esprime nell’estrazione filtro.

CLICCA QUI E ACQUISTA SUBITO

gift box

Gift Box Buongiorno

Un regalo tradizionale che non ci stanca mai. La moka è facile da usare e tipicamente italiana. La caffettiera permette di ottenere un caffè corposo e ricco di aromi.

La gift box contiene: una moka classica per due tazze di caffè con fondo ad induzione e presa sicura e una lattina di caffè macinato per moka. Si potrà comporre la propria gift box, scegliendo la miscela preferita:

  • Buongiorno Costadoro: per un piacevole risveglio con il profumo tradizionale della miscela 100% Arabica Costadoro moka.

CLICCA QUI E ACQUISTA SUBITO

gift box
  • Buongiorno RespecTo: per una moka amica dell’ambiente, 100% Arabica, 100% BIO, 100% Fairtrade, 100%.

CLICCA QUI E ACQUISTA SUBITO

gift box

Degusta Box

La tradizione di Costadoro, la Miscela biologica RespecTo ed una pregiata Miscela di caffè decaffeinata.

Un vero e proprio “percorso di degustazione” con la selezione di tre lattine Costadoro da 250g delle migliori miscele di caffè macinato per moka.

All’interno della Degusta Box troverete:

  • Lattina da 250g di Caffè macinato per moka Costadoro RespecTo: Miscela di caffè biologico macinata per estrazioni con la moka, qualità 100% Arabica e certificata Fairtrade.
  • Lattina da 250g di Caffè macinato per moka Costadoro Arabica: Miscela di caffè macinata per estrazioni con la moka, alta qualità 100% Arabica.
  • Lattina da 250g di caffè macinato per moka Costadoro Decaffeinato: una pregiata miscela di caffè decaffeinata, aromatica e bilanciata per non dover mai rinunciare al gusto di un buon caffè di qualità.

CLICCA QUI E ACQUISTA SUBITO

degusta box

Brewing Box

Una box per gli amanti del caffè filtro. Il V60 è l’antico sistema di estrazione del caffè filtro, così chiamato per la particolare angolazione dei lati del filtro. Il V60 filtra il caffè direttamente in tazza o in un server da condividere, esaltandone tutti gli aromi. Un piacere da gustare e da ammirare.

La gift box contiene: un V60 coffee singolo in plastica, 100 filtri singoli in carta, e un server da 600 ml.

CLICCA QUI E ACQUISTA SUBITO

Qual è la box giusta per te?

Resterai senza parole, ma mai senza il tuo caffè!

Plumcake al caffè – Ricette dolci per il brunch

Plumcake al caffè: dal Belgio alla Gran Bretagna con un’unica ricetta per il vostro brunch!

Anche se il nome plumcake sembrerebbe indicare una torta alle prugne (originariamente infatti il Pflaumenkuchen nacque in Germania proprio come dolce a base di questo frutto), oggi il tipico dolce anglosassone si è trasformato tradizionalmente con canditi ed uvetta.

Oltre alla ricetta tradizionale del plumcake ormai ne esistono di infinite varianti, da quelle vegan a quelle light passando per le ricette “rinforzate”.

Noi di Costadoro vi proponiamo la ricetta suggerita della nostra cliente Camilla, in una fantastica variante al caffè… ed avendolo assaggiato praticamente tutti possiamo garantirvi che vale la pena provarlo!

Ingredienti per il Plumcake al caffè

Procedimento per la preparazione del plumcake

Mischiate ricotta e zucchero fino ad avere un composto omogeneo, quindi aggiungete la farina, il caffè in polvere (macinato per espresso e possibilmente ripassato ancora nel frullatore), il lievito e la vanillina amalgamando bene il tutto.

Plumcake al caffè
Plumcake al caffè

Unite quindi il latte e il caffè raffreddato fatto con la moka e mescolate bene.

Plumcake al caffè

Foderate con carta da forno uno stampo da plumcake (se è di silicone non sarà necessario rivestirlo con la carta forno) e versatevi il composto. 

Plumcake al caffè

Cuocete a 180° C per 45/50 min (fate la prova dello stuzzicadenti per vedere se è cotta, quando lo stuzzicadenti è asciutto sfornate).

Lasciate raffreddare e servite tagliando il plumcake in fette di circa 1 cm.

Plumcake al caffè

Il caffè si presta a innumerevoli utilizzi in cucina e noi siamo curiosi di sapere come lo usate anche voi; scriveteci le vostre ricette: proveremo le più originali per poi pubblicarle sul nostro blog!

A presto e… buon brunch!

Consigli per una lettura abbinata

La piramide del caffè di Nicola Lecca

Edito da Mondadori

Il libro parla di un ragazzo Imi, che a diciotto anni ha finalmente realizzato il suo sogno di vivere a Londra. A bordo di un vecchio treno malandato ha lasciato l’orfanotrofio ungherese dove ha sempre vissuto e, nella metropoli inglese, si è impiegato in una caffetteria della catena Proper Coffee. Il suo sguardo è puro, ingenuo e pieno di entusiasmo: come gli altri orfani del villaggio di Landor, anche lui non permette mai al passato di rattristarlo, né si preoccupa troppo di ciò che il futuro potrebbe riservargli. Le tante e minuziose regole che disciplinano la vita all’interno della caffetteria – riassunte nel Manuale del caffè cui i dirigenti della Proper Coffee alludono con la deferenza riservata ai testi sacri – gli sembrano scritte da mani capaci di individuare in anticipo la soluzione a qualsiasi problema pur di garantire il completo benessere di impiegati e clienti. La piramide gerarchica che ordina la Proper Coffee sembra a Imi assai più chiara e rassicurante del complesso reticolo di strade londinesi. Dovrà passare molto tempo prima che Imi – grazie al cinismo di un collega e ai consigli della sua padrona di casa – cominci a capire la durezza di Londra e la strategia delle regole riassunte nel Manuale del caffè. Tanto candore finirà per metterlo in pericolo: e sarà allora Morgan, il libraio iraniano, a prendersi a cuore il destino di Imi, coinvolgendo nel progetto Margaret, una grande scrittrice anziana e ormai stanca di tutto, ma ancora capace di appassionarsi alle piccole storie nascoste tra le pieghe della vita.

Colonna sonora

Autore: Chopin – Brano: Nocturne Op. 9 No. 2 In E Flat Major

Waffle al caffè – Ricette dolci per il brunch

I waffle: una golosa ricetta dalle antiche origini per il vostro brunch

La storia dei waffle è più antica di quanto si possa credere. Sembra che risalga addirittura al periodo classico, dove nella Grecia antica erano conosciute con il nome di “obelias” e che la loro diffusione in Europa sia avvenuta ad opera delle legioni romane che ne facevano grande uso per i loro pasti.

Nel tardo medioevo poi (in Belgio) un abate chiese ad un fabbro di realizzare una piastra di ghisa a forma di nido d’ape per cuocervi il suo impasto a base di farina, uova, latte e miele. Volle quella forma, in quanto in francese antico miele e arnia e si traducevano appunto in wafla e gaufra.

Oggi è uno dei dolci più rappresentativi del Belgio, dove ogni città ha la sua ricetta e non è raro trovare le “gaufres” sulle quali da un lato vi è lo stemma araldico del paese, grazie a piastre appositamente realizzate, proprio per garantirne autenticità e particolarità.

Waffle al caffè – La ricetta

Noi di Costadoro non vogliamo certamente snaturare la ricetta originale, ma abbiamo provato a realizzare i waffle unendo ovviamente del caffè, e possiamo garantirvi che il Principe di Liegi, famoso per aver fatto realizzare i primi waffle con le perle di zucchero al posto del miele, ci darebbe ragione!

Ingredienti per circa 7-8 waffle

  • 375 g farina;
  • 170 ml di latte tiepido;
  • 100 ml di caffè estratto con la moka o in espresso;
  • 5 g lievito di birra;
  • 2 uova;
  • 1 tuorlo;
  • 1 pizzico di sale fino;
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia;
  • 200 g di burro ammorbidito;
  • 250 g di zucchero in granella;

Procedimento per la preparazione

Mettere in una planetaria la farina, il sale, la vaniglia, le uova, il tuorlo, il lievito sciolto nel latte tiepido ed il caffè raffreddato.

waffle al caffè

Azionare la planetaria e impastare finché l’impasto sarà liscio ed omogeneo.

Far lievitare per circa 30 minuti, quindi unire il burro ben ammorbidito a piccoli pezzi, aggiungendoli uno alla volta ed aspettando di inserire il successivo solo quando quello precedente sarà incorporato bene (per velocizzare il procedimento potete anche farlo sciogliere a bagnomaria, aggiungendolo poi fuso dopo averlo fatto raffreddare).

Per ultima aggiungete delicatamente la granella di zucchero.

waffle al caffè

Lasciate riposare l’impasto per 15 minuti.

Prendete l’apposita piastra a nido d’ape e al raggiungimento della temperatura stendete un po di impasto sulla piastra.

waffle al caffè

Chiudete il coperchio e cuocetele per circa 3-4 minuti.

Spolverate a piacere con zucchero a velo, cacao o cannella. Noi abbiamo accompagnato i waffle con una golosa crema di nocciola, concedendoci una buona lettura!

waffle al caffè

Consigli per una lettura abbinata

Niente caffè per Spinoza di Alice Cappagli

Edito da Einaudi

“Lei gli legge i filosofi e gli riordina la casa, lui le insegna che nei libri si possono trovare le idee giuste per riordinare anche la vita. Perché lui è un anziano professore capace di vedere nel buio, lei una giovane donna che ha perso la bussola”.

Colonna sonora

Autore: Johann Sebastian Bach – Brano: Cello Suites